WALDER

Il marinaio francese Ernest Waelder e il suo accompagnatore marinaio Noel Wyatt costruirono il primo freno di boma nel 1967 per uso personale. Grazie all'esperienza in alto mare e alle regate, cercavano una soluzione per proteggere la Crew e la barca da conseguenze drammatiche. L'idea originale di frenare attraverso la forza d'attrito della cima ha avuto successo. Grazie alla sua costruzione, è stato fin da subito possibile controllare i movimenti verticali e orizzontali dell'albero. Non avrebbero mai potuto prevedere un successo simile. La stampa specialistica riportò a livello mondiale il freno di boma Walder, il quale nello stesso anno venne premiato con la medaglia d'oro alla fiera internazionale degli inventori di Ginevra. Un "Walder" viene utilizzato ormai a livello mondiale sulle barche a vela.