SERVO CLEAT

Strozzascotte Servo Cleat da Kassel made by Spring Bootstechnik
All'inizio degli anni '70 Emil Feder si appassionò alla vela. In breve tempo si sentì però insoddisfatto dell'uso dell'allora comune strozzascotte. Feder costruì così il proprio prototipo e lo ottimizzò fino a che non fu completamente soddisfatto del materiale, della forma e delle prestazioni. Nacque così lo strozzascotte Servo Cleat! Cosa distingue il nuovo Servo Cleat? Sopra la superficie di bloccaggio è presente una fessura a forma di V, i cui denti scorrono a spirale verso l'esterno. La forma permette di trasformare una pressione verticale attraverso la scotta in un movimento rotatorio delle ganasce. Il vantaggio decisivo: dopo aver assettato la vela, la scotta può essere messa in posizione SENZA ulteriori fori!

ulteriori informazioni

La nostra gamma SERVO CLEAT

- Qual è il vantaggio di un Servo Cleat? -

SVB ha i seguenti tipi di Servo Cleat in magazzino:
Servo 11
Mini servo per scotte da 3 a 7 mm, distanza tra i fori 27 mm

Servo 22
Per scotte da 6 a 10 mm, distanza fori 37 mm
Per scotte da 6 a 10 mm, distanza fori 40 mm
Per scotte da 8 a 12 mm, distanza fori 42 mm

Servo 33
Maxi servo per scotte da 10 a 14 mm, distanza fori 52 mm

Servo 44
Per scotte da 10 a 14 mm, distanza fori 52 mm

Oggi Jörg Feder gestisce l'azienda di suo padre Emil nella seconda generazione. Oltre allo strozzascotte Servo Cleat e accessori, Spring Bootstechnik produce anche passa-drizze. Il deflettore è fissato con fascette per cavi.