Come preparare il rimessaggio invernale del fuoribordo?

Come preparare il rimessaggio invernale del fuoribordo?

Prima della fine della stagione, il fuoribordo dovrebbe essere riposto per l’inverno e conservato fino al prossimo utilizzo. Uno svernamento corretto aumenterà la durata del tuo fuoribordo. In questa guida, spiegheremo passo per passo lo stoccaggio invernale del fuoribordo e risponderemo alle domande più importanti.

Check-list Svernamento e conservazione del fuoribordo:

Per portare il motore al deposito ed effettuare un rimessaggio invernale del fuoribordo in modo sicuro e senza intoppi, assicurati che il tuo fuoribordo abbia un supporto stabile e bloccalo in posizione.

  1. Togliere il fuoribordo e sostenerlo con dei blocchi o appenderlo con una staffa supplementare, come un supporto per il motore.
  2. Oppure, se l’intera barca deve svernare a terra, lasciare il motore fuoribordo fissato alla barca. I nostri supporti fuoribordo sono ideali per questo scopo.

Come lavare il fuoribordo

Puoi scoprire come risciacquare e pulire il fuoribordo prima dello svernamento nella guida su "Come pulire un fuoribordo dopo l'uso?”.

Come svuotare e conservare il carburatore del motore fuoribordo

  1. Mentre il fuoribordo è in funzione, scollegare il tubo del carburante.
  2. Appena prima che il fuoribordo si spenga, spruzzare dell'olio conservante nell’apertura di aspirazione e tirare il choke fino a quando il motore si spegne. Prima di farlo, rimuovere il filtro dell'aria, se presente.

Nota: fare riferimento al manuale del fuoribordo per ulteriori informazioni.

Manutenzione delle candele dei motori fuoribordo

Come mantenere la candela del motore fuoribordo?

Come cambiare la candela del motore fuoribordo:
Una volta all'anno, dovresti controllare le candele del motore fuoribordo. Prima del deposito invernale è il momento ideale per questo. Qui ti spieghiamo brevemente come fare la manutenzione della candela del fuoribordo. Puoi usare una chiave speciale per rimuovere la candela. Quando lo fai, puoi approfittarne per trattare la camera di combustione con il conservante interno per motore. L'estremità inferiore della candela deve essere pulita. Elettrodi neri o depositi causeranno una perdita di potenza. Candele bagnate o residui d'olio sono un'indicazione che la miscela del carburatore è troppo grassa. Pulire la candela (per esempio con una piccola spazzola metallica) e controllare la distanza tra i due elettrodi. Questa dovrebbe essere di 0,7-0,9 millimetri. La distanza aumenta nel tempo. Una distanza maggiore è segno che la candela deve essere sostituita tempestivamente.

Come pulire la candela

  1. Pulire la zona intorno alla candela.
  2. Rimuovere la candela con una chiave speciale per candele.
  3. Rimuovere i contaminanti forti, come olio e fuliggine, con una spazzola per candele.
    Consiglio: più piccola è la spazzola, più facile è la pulizia delle candele fuoribordo.
    Nota: non premere troppo forte sulla candela con la spazzola o gli elettrodi potrebbero piegarsi.
  4. Pulire la candela con un detergente per freni e un panno.
  5. Ispezionare la candela per eventuali detriti e danni.
  6. Misurare la distanza tra gli elettrodi.
  7. Sostituire la candela o reinstallare la candela pulita.

Come sostituire il filtro carburante del fuoribordo

Qual è il compito di un filtro del carburante per i fuoribordo?

Un filtro del carburante o filtro della benzina per fuoribordo serve per filtrare le impurità come le particelle di sporco e talvolta l'acqua dal carburante prima che raggiungano il motore. Soprattutto quando si riempie di carburante con contenuto di etanolo, le impurità del serbatoio e della benzina si depositano rapidamente nel filtro del carburante. Il filtro ha lo scopo di evitare che le impurità entrino nel motore e causino danni.

Dove si trova il filtro del carburante sul motore fuoribordo?

La posizione esatta del filtro del carburante dipende dal motore fuoribordo e dal filtro. La posizione di ogni filtro è annotata nei manuali corrispondenti. Un filtro carburante può essere un componente completo nell'alloggiamento del motore o fissato con bulloni al motore. Un altro tipo di filtro è un filtro Inline. La differenza qui è che questi sono inseriti nella linea del carburante tra il serbatoio e la pompa del carburante.

Quanto spesso sostituire il filtro carburante di un motore fuoribordo?

Quanto spesso un filtro del carburante deve essere cambiato dipende da come viene usato il motore fuoribordo. In altre parole, se il motore fuoribordo viene usato per scopi privati o commerciali, e se viene utilizzato molto o meno. I segni che è necessario un cambio includono lo sporco nel filtro. Poiché il filtro è trasparente, questi sono facilmente visibili dall'esterno. Anche un motore che fuma e una perdita di potenza sono segni che il filtro del carburante deve essere cambiato.

È possibile pulire il filtro del carburante dei fuoribordo?

La pulizia avviene a seconda del tipo di filtro del carburante. I filtri del carburante in carta e nylon non devono essere puliti, ma sostituiti immediatamente. I filtri di metallo possono essere puliti pulendo le parti filtranti.

Perché sostituire il filtro del carburante di un motore fuoribordo?

Una volta che i pori del filtro sono intasati, non può passare abbastanza benzina, il che può portare a una perdita di potenza del motore o, nel peggiore dei casi, a un guasto totale. Il filtro del carburante del motore fuoribordo deve quindi essere sostituito di tanto in tanto. Quando si deposita il motore fuoribordo per l’inverno, è quindi una buona idea controllare il filtro, pulirlo e sostituirlo se necessario.

Cura del motore

Come cambiare il filtro del carburante del motore fuoribordo:

La procedura e gli strumenti necessari per cambiarlo variano a seconda del produttore del fuoribordo. Nella maggior parte dei casi, la sostituzione del filtro del carburante è descritta nel manuale del fuoribordo.

Per cambiare i filtri del carburante in generale:

  1. Mettere una bacinella o un contenitore sotto il filtro e tenere uno straccio a portata di mano per raccogliere qualsiasi perdita di carburante.
  2. Allentare e rimuovere il filtro del carburante usando una chiave per filtro o un nastro per filtro per semplificare il processo.
  3. Assicurarsi che la guarnizione di gomma sia ben posizionata.
  4. Rivestire le superfici di contatto con un po' d'olio per evitare che la guarnizione scivoli.
  5. Installare manualmente il nuovo filtro del carburante.
  6. Azionare il motore per qualche minuto per permettere alla benzina nuova di scorrere.
  7. Ispezionare il filtro per individuare eventuali perdite.
  8. Se ci sono perdite, avvitare nuovamente il filtro del carburante, correggere la posizione della guarnizione o sostituire il filtro.
  9. Ora il motore è pronto a ripartire!

Cambiare il filtro in-line del carburante nei fuoribordo:

  1. Mettere una bacinella o un contenitore sotto al filtro e tenere pronto uno straccio per raccogliere qualsiasi perdita di carburante.
  2. Rimuovere le fascette stringitubo dai tubi.
  3. Inserire il nuovo filtro in line.
    Nota: Fare attenzione alla direzione del flusso, che di solito è indicata da una freccia sul filtro.
  4. Riposizionare le fascette e stringerle.
    Nota: fare attenzione a non stringere troppo le fascette.
  5. Azionare il motore per qualche minuto per permettere al nuovo carburante di fluire attraverso il filtro.
  6. Controllare che il filtro non abbia perdite.
  7. Se ci sono perdite, avvitare nuovamente il filtro del carburante o sostituire il filtro.
  8. Ora il tuo motore è pronto a ripartire!

Suggerimento: per limitare la necessità di manutenzione, si raccomanda di installare un filtro del carburante aggiuntivo tra il motore e il serbatoio, anche se il motore fuoribordo ha già un filtro del carburante integrato. Il filtro aggiuntivo, un filtro In-line, viene montato sulla linea del tubo. Se non sei sicuro di come cambiare il filtro, in caso di dubbio è meglio portare il motore da un rivenditore.

Conservare la camera di combustione di un motore fuoribordo

Per proteggere la camera di combustione di un motore fuoribordo dai depositi di ruggine / ossidazione, corrosione, la camera di combustione dovrebbe essere ben conservata quando
si deposita il motore fuoribordo:

  1. Rimuovere la candela.
  2. Spruzzare un po' di olio conservante nella camera di combustione attraverso l'apertura della candela.
  3. Per distribuire l'olio, tirare lentamente la corda dello starter un paio di volte tenendo premuto il pulsante di arresto, o premere il pulsante di accensione/starter/avviamento in caso di avviamento elettrico.
  4. Installare la candela.

Ispezionare l’elica del fuoribordo

Prima dello svernamento del fuoribordo, l'elica dovrebbe essere ispezionata per identificare eventuali danni e sostituita se necessario, in modo che possa ripartire per la nuova stagione. Procedere come segue:

  1. Ispezionare l'elica per individuare eventuali danni, come pale piegate, danni al mozzo, se la vite è fissata con una coppiglia e se è disponibile un perno di ricambio.
  2. Cambiare l'elica se necessario.
  3. Ispezionare l'albero per la corrosione.
  4. Ingrassare l'albero con un grasso resistente all'acqua di mare.
  5. Rimontare l'elica.

Suggerimento: il modo migliore per controllare l'elica del fuoribordo è smontarla. Possiamo anche fornirti delle eliche di ricambio, che dovrebbero essere sempre tenute a portata di mano per sicurezza.

Controllare gli anodi sacrificali del fuoribordo

Gli anodi si “sacrificano” con il loro materiale di qualità inferiore per evitare che il materiale di qualità superiore del fuoribordo si corroda. Pertanto, è importante avere un numero sufficiente di anodi di qualità adeguata sul motore e controllarli e sostituirli regolarmente. Lo svernamento del fuoribordo è il momento ideale per farlo.

  1. Controllare e ispezionare gli anodi di zinco/anodi di alluminio/anodi di magnesio, che proteggono il motore dalla corrosione, per verificarne la perdita e il calo di materiale.
    Nota: dove si trovano gli anodi e quanti ce ne sono dipende, ad esempio, dalla dimensione del motore. Di solito gli anodi si trovano sopra o sotto la piastra di cavitazione e sullo specchio di poppa del motore fuoribordo.
  2. Se sono rimasti solo 2/3 degli anodi e hanno perso materiale, devono essere sostituiti.

Nota: di solito gli „anodi sacrificali“ devono essere cambiati una volta a stagione. Dipende dal numero di ore di funzionamento del motore.

Controllare

Controllare la linea della benzina e le parti in gomma del motore fuoribordo

Il calore e i raggi UV possono danneggiare le parti in gomma del motore, come il tubo del carburante.

  1. Ispezionare il tubo del carburante e le parti in gomma per l'usura prima di depositare il motore fuoribordo per l’inverno.
  2. Se ci sono pieghe e deformazioni, indurimenti o punti porosi, sostituire la parte interessata.
  3. Ispezionare anche le fascette stringitubo. Queste non devono essere arrugginite, devono essere strette, ma non troppo.
    Nota: le parti in movimento come le leve dell'acceleratore, i cavi di controllo e i bulloni del morsetto di fissaggio del motore devono funzionare senza problemi.
  4. Pulire le parti, se possibile, e lubrificarle se necessario.

Controllare gli accessori e lubrificare le parti mobili del motore

  1. Ispezionare gli accessori del motore fuoribordo prima della fase di svernamento. Questo include l'albero motore, i cavi, la leva dell'acceleratore e le viti di serraggio.
  2. Pulire queste parti con un panno, se necessario.
  3. Rimuovere i vecchi residui di grasso con un detergente per freni.
  4. Lubrificare tutte le parti mobili visibili con grasso impermeabile. Per i nippli e punti di ingrassaggio (piccoli manicotti attraverso i quali i cuscinetti/punti rotanti del motore vengono forniti di grasso/lubrificante) avrai bisogno di un ingrassatore.

Suggerimento: Se si rimuove l'elica del fuoribordo, il lavoro viene fatto più velocemente
e più facilmente.

Cambio dell’olio del motore fuoribordo

Come cambiare l’olio motore del fuoribordo viene solitamente spiegato nel manuale e deve essere effettuato una volta all'anno per i 4 tempi, meglio quando si sverna il motore fuoribordo. Spesso sono necessari solo cacciaviti a croce e a taglio.

  1. Svitare la vite di scarico dell'olio motore.
  2. Allentare il bocchettone di riempimento.
  3. Raccogliere l'olio del motore con una bacinella o simile.
  4. Svuotare e lasciar uscire tutto.
  5. Montare una nuova guarnizione sul tappo (vite) di scarico e riposizionarlo.
  6. Riempire con olio motore usando il bocchettone di riempimento.
    Suggerimento: è possibile controllare la quantità utilizzando l'asta di livello
    o il vetro di ispezione.
  7. Prüfen Sie nach kurzem Probelauf den Ölstand erneut.

Come cambiare l’olio del piede del fuoribordo

Una volta all'anno, alla fine della stagione, l'olio del piede del fuoribordo deve essere cambiato, poiché l'acqua può accumularsi e causare danni al motore.
Il cambio dell'olio del piede del fuoribordo è di solito spiegato nel manuale. Spesso, tutto ciò che serve è un cacciavite a croce e uno a taglio.

  1. Mettere una bacinella o un contenitore sotto la vite inferiore dell'olio.
  2. Svitare prima la vite inferiore dell'olio e poi la vite superiore di sfiato.
  3. Raccogliere l'olio fuoriuscito nel contenitore.
    - Se l'olio è lattiginoso, questo indica acqua nell’olio del piede.
    - Se l'olio è argenteo o grigio, potrebbe esserci un problema meccanico.
    Nota: consultare un tecnico dell'assistenza per capire il motivo preciso.
  4. Far uscire completamente l'olio dal motore fuoribordo.
  5. Dotare di nuove guarnizioni i tappi di scarico dell'olio.
  6. e l'olio è del suo solito colore, pompare l'olio nuovo del piede inserendo il beccuccio della pompetta o siringa nell’apertura della vite inferiore finché l’olio esce senza bolle dal foro superiore dello sfiato.
  7. Chiudere subito il foro superiore dell'olio col tappo e riavvitarlo e poi chiudere la vite del foro inferiore e avvitarla velocemente dopo aver estratto il beccuccio.

Nota: è necessario smaltire correttamente l'olio vecchio.

Controllare la girante dei fuoribordo

La girante è responsabile del raffreddamento del motore con acqua di mare.

  1. Prima dello svernamento del fuoribordo, controllare la funzionalità della girante.
  2. Segni che la girante deve essere sostituita sono un getto di controllo basso o assente e il motore è troppo caldo.

Nota: la girante si trova di solito nella parte inferiore dell'albero del motore.

Quanto spesso sostituire la girante
del fuoribordo?

La sostituzione della girante, che dovrebbe essere fatta regolarmente ogni paio anni su un fuoribordo, richiede un po' di pratica, ma può essere fatta anche da soli. Fare riferimento al piano di ispezione per l'intervallo di sostituzione della girante raccomandato.

Pulire e preservare l'esterno del motore fuoribordo

  1. Prima dello svernamento, rimuovere i contaminanti come polvere, escrementi di uccelli e possibili alghe dal tuo motore fuoribordo con una spugna umida e del detersivo per piatti.
  2. Controllare l'esterno del motore per graffi, perdite e punti di ruggine e ripararli prima del deposito invernale.
    Nota: L'acqua sporca risultante deve essere raccolta in un contenitore o serbatoio separato e non deve essere scaricata nella rete fognaria, nel bacino del porto o sul terreno, perché ci possono essere residui di olio e quindi inquinare.
  3. Per preservare il motore, spruzzare sul motore pulito una protezione contro la corrosione. Spruzzando una leggera nebbia su tutte le parti metalliche, proteggi il tuo fuoribordo dalla ruggine durante lo stoccaggio invernale.

Stoccaggio invernale del motore fuoribordo

Una volta che il tuo motore è asciutto e pronto per lo stoccaggio invernale, puoi ora pianificare la prossima stagione nei prossimi mesi.

Nota: il motore può essere conservato in posizione verticale, ma anche sdraiato. Per maggiori dettagli, vedi Trasporto del fuoribordo nella nostra guida „Accendere, fare rifornimento e trasportare correttamente il fuoribordo“.

Nota: e metti il tuo fuoribordo sotto un telone, l'aria dovrebbe poter circolare. Puoi trovare informazioni più dettagliate nei manuali dei fuoribordo.

Scopri tutto sullo svernamento del motore diesel della tua barca nella nostra guida per lo svernamento del motore diesel.

Scritto dagli esperti SVB (tecnica, motori)

Scritto dagli esperti SVB (tecnica, motori)

Gli esperti di SVB sulla sicurezza mantengono e testano regolarmente i nostri prodotti come giubbotti di salvataggio, zattere di salvataggio e simili. Le loro raccomandazioni e i loro test si basano su anni di esperienza e sul know-how acquisito.