Biciclette pieghevoli

Biciclette pieghevoli per barche

Un bicicletta pieghevole a bordo non occupa molto spazio e offre mobilità e flessibilità ovunque. Scopri tutti i vantaggi delle biciclette pieghevoli classiche ed elettriche per barche e perchè non dovresti farne a meno a bordo.

Scopri ora le biciclette pieghevoli

Qual è il vantaggio di una bicicletta pieghevole a bordo?

Sia come velista che su una barca a motore, spesso desideri goderti non solo il tempo in acqua, ma anche esplorare l‘area circostante nel prossimo porto. Una bicicletta di bordo offre l‘opportunità perfetta per questo. Così sarai flessibile e non dipenderai né dai trasporti pubblici locali, né dagli orari di apertura delle aziende di noleggio di biciclette o auto. Così potrai già partire per un'escursione a terra quando gli altri stanno ancora dormendo, o al mattino potrai andare prendere qualche panino dal panettiere in bici.

Cosa rende buona una bici da barca?

Una bicicletta per la tua barca dovrebbe avere un peso ridotto per essere facilmente trasportata su o giù dalla barca. Le dimensioni compatte. Le dimensioni compatte sono particolarmente importanti per la sistemazione a bordo. Per questo motivo le biciclette pieghevoli sono ideali per le barche. Possono essere facilmente ripiegate e riposte nel gavone posteriore fino al prossimo utilizzo. Le moderne biciclette pieghevoli hanno un cambio integrato che consente un‘accelerazione senza sforzo anche in presenza di forti venti in porto o in strada. Nonostante le sue dimensioni, grazie al buon rapporto di trasmissione, non si pedala di più rispetto alle normali biciclette.

Vento Technik Akku

Quale bicicletta pieghevole è quella giusta per me?

Le bici pieghevoli per barche sono disponibili con e senza trazione elettrica. Le biciclette pieghevoli senza trazione elettrica hanno il vantaggio di essere più economiche, più compatte e più leggere di juna E-Bike pieghevole. Inoltre, non devi preoccuparti di ricaricare la batteria e puoi partire in qualsiasi momento. Le classiche biciclette pieghevoli a bordo sono ideali per brevi giri in bicicletta o sbrigare delle commissioni.

Le biciclette pieghevoli con trazione elettrica offrono un supporto motorizzato solo quando i pedali sono in movimento. Con un supporto fino a 25 km/h non sei soggetto all'obbligo di autorizzazione e non vige nemmeno l'obbligo del casco. Le Pedelec, grazie alla loro funzione di ripiegamento, sono ancora facili da riporre a bordo, ma il peso è leggermente superiore a quello della versione non motorizzata. La scelta di una bicicletta elettrica è l’ideale se percorri lunghe distanze o stai pianificando delle escursioni. Ma anche in zone molto colinari o molto calde, il supporto motorizzato ha senso per non sudare troppo. Molti dei nostri clienti decidono di acquistare una biciclette elettrica pieghevole anche per questioni di età o di salute. A seconda della regolarità con cui intendi utilizzare la tua bicicletta a bordo, devi sempre considerare i tempi di ricarica della batteria per le biciclette elettriche pieghevoli.

Brema, Gennaio 2015

Test Biciclette pieghevoli SEATEC

Una panoramica annuale sulla mobilità: all'inizio di agosto, quattro biciclette pieghevoli in alluminio SEATEC vengono testate su due imbarcazioni di Brema. Che si tratti dei sentieri di sabbia delle isole della Frisia orientale, delle strade di ciottoli di Amsterdam o del deposito invernale a Berne - le bici fanno più del loro dovere: i piccoli velocisti fanno semplicemente divertire.

Ralf e Sigi possiedono un piccolo catamarano. Il desiderio di Sigi era da tempo quello di avere a bordo un paio di biciclette pieghevoli. Ma le bici buone sono costose. Per questo motivo ha cercato a lungo un mezzo con un buon rapporto prezzo/prestazioni, ma senza risultati convincenti. Ma alla fine lo skipper ha trovato quello che stava cercando. Una sera Ralf torna con orgoglio da SVB con due bici pieghevoli SEATEC nel bagagliaio. La gioia è tanta e le bici vengono immediatamente assemblate. Sigi esprime il suo entusiasmo, mentre Ralf imposta velocemente l'altezza ottimale della sella, e dopo meno di cinque minuti i marinai esperti si recano al distributore per un breve giro di prova. L'aria viene pompata e le impostazioni regolate con precisione. "Vanno davvero alla grande."

Tre giorni dopo l'acquisto delle bici con le ruote da 20 pollici, Volker e Gaby andranno a Wangerooge con la loro barca a vela da 8,86 metri. All’improvviso il motore si ferma e l'equipaggio si reca a Hooksiel al cantiere navale. Il serbatoio della barca viene strappato via quando arriva un'onda di un metro e mezzo. Il cantiere è lontano. Ma Gaby ha un’illuminazione: l’assemblaggio delle bici pieghevoli SEATEC sul molo del cantiere. Gaby (47): "Ho capito subito come montare le bici. Tutto è stato progettato in modo da non poter sbagliare".

Per prima cosa si apre la bici al centro tramite il giunto grande del telaio, si blocca con la chiusura rapida di sicurezza e si fissa con una piccola leva. Quindi successivamente il manubrio deve essere aperto, bloccato e portato all'altezza desiderata. Basta regolare la sella, aprire i pedali e partire. La procedura di montaggio può essere eseguita in un minuto e con facilità fin dalla prima volta. Nei giorni successivi, la bicicletta andrà lungo sentieri fangosi e strade in cemento armato, sempre tra cantieri navali, dighe, spiagge e città.

Con un'altezza di quasi due metri, lo skipper Volker pesa molto sugli pneumatici larghi 3,5 centimetri. In questo caso, è particolarmente importante per il comfort di guida tenere sotto controllo la pressione degli pneumatici della bicicletta SEATEC. Con le valvole automatiche sulle ruote, questo è possibile comodamente in qualsiasi stazione di servizio. In seguito, la spesa messa sul robusto portapacchi può essere portata facilmente a bordo, assicurandola con una cinghia di fissaggio, cla quale fa parte dell'equipaggiamento delle bici in alluminio. Volker (46): "Sono rimasto sorpreso da quanto velocemente sono passato alla nuova bicicletta. Con il cambio al mozzo a tre marce, anche pedalare controvento lungo la diga è stato un gioco da ragazzi".

Due settimane dopo il giro di prova, Ralf e Sigi salpano: le bici, ben imballate nella borsa da trasporto ordinata da SVB, sono riposte nella cabina di prua. Nonostante lo spazio limitato negli yacht più piccoli, le borse trovano spazio sufficiente accanto alle borse per il cibo e ai borsoni da mare. Ralf: "Soprattutto negli angoli di una barca, è importante che l'intero apparato non diventi troppo pesante”. Anche se i due marinai non sono più così giovani e muscolosi, il trasporto è semplice anche sotto questo aspetto. Sigi: "Anche io posso riporre facilmente le due borse a prua e riprenderle nuovamente!”.

Similmente, anche Gaby e Volker utilizzano le SEATEC sulle isole dell’arcipelago delle Frisone Orientali Wangerooge e Spiekeroog. Le biciclette hanno ora trovato un posto permanente sulla barca nelle loro borse in cabina: due borse da 80x33x60 si adattano perfettamente nell'angolo dove dormiva il figlio maggiore. Il peso di soli 13 chili ciascuna è facile da maneggiare e sollevare. Gaby: "Con le bici, sull’isola Wangerooge eravamo improvvisamente indipendenti dalla ferrovia e dai trasporti. "Dieci minuti ed eravamo in città...... grandioso". A Spiekeroog le serate a volte sono lunghe. Per questo è consigliabile aggiungere all’acquisto il conveniente set di illuminazione a LED. Sull'isola è all'ordine del giorno tra gli adolescenti girare senza luci. È meglio vedere chiaramente che cosa sta arrivando.

Cinque giorni di vacanza di fine estate in un bungalow nella periferia di Amsterdam, la capitale di tutti i ciclisti. Nessuna discussione per Gaby e Volker: dopo le vacanze estive, le due SEATEC sono parte integrante dell'attrezzatura per le vacanze e viaggiano in una station wagon senza complicati rimorchi per biciclette. Sui ciottoli della capitale olandese, i velocisti blu brillante dimostrano la loro idoneità nelle curve e per l'uso quotidiano. Gaby: "Ci sono stazioni di biciclette con migliaia di biciclette, ma le nostre biciclette non passano inosservate".

L’utilizzo successivo per Ralf e Sigi, forse piuttosto insolito, è già durante il deposito invernale. La barca si trova in un deposito per barche sul lato occidentale del Weser a Berne. Per risparmiare sui costi, l'equipaggio si reca solitamente ai lavori di revisione invernale in auto fino al traghetto. Dall'altra parte del Weser, poi ci vogliono dieci minuti a piedi fino alla barca. Sono solo due minuti in bicicletta, e se vogliono andare al bar durante la meritata pausa pranzo, è troppo lontano a piedi, ma non con la bicicletta. Entrambi gli equipaggi ricomprerebbero le biciclette pieghevoli SEATEC.

Panoramica dei vantaggi:

Bicicletta pieghevole

  • Per commissioni e brevi tour
  • Molto facile da montare e smontare
  • Leggera
  • Particolarmente compatta e facile da riporre (dimensioni pacco)
  • Sempre pronta all’uso, indipendentemente dalla batteria

E-Bike pieghevole

  • In regioni ventose, montuose e molto calde
  • Per un maggior comfort e per motivi di salute
  • Per percorsi e gite più lunghe
  • Per rimanere al passo col gruppo
  • Facile da riporre anche con motore elettrico e batteria

Cosa devo considerare quando acquisto una bicicletta pieghevole per la mia barca?

Peso, dimensioni e stabilità

Oltre ai criteri estetici, le caratteristiche di peso, grandezza e dimensioni di imballaggio della bicicletta sono particolarmente importanti per la scelta di una bicicletta pieghevole o di una bicicletta pieghevole elettrica. Inoltre, una buona bicicletta pieghevole è caratterizzata dal fatto che sia il reggisella che il manubrio sono regolabili in altezza, in modo tale che anche le persone più alte possano guidarla comodamente.

Frank K. sulla nostra bici pieghevole elettrica Blizzard:

"Anche i miei dubbi iniziali sulle ruote troppo piccole sono stati completamente eliminati. Sono alto 1,92 m, peso 103 kg e grazie alle possibilità di regolazione della sella e del manubrio, le biciclette si muovono come normali biciclette da turismo.“

Bicicletta pieghevole
SEATEC MARIN SEATEC BLIZZARD SEATEC BLIZZARD PRO
Peso netto 13,7 kg 19,9 kg con batteria
17,9 kg senza batteria
21,8 kg con batteria
19,8 kg senza batteria
Misure ripiegata 80 x 63 x 38 cm 89 x 73 x 34 cm 89 x 73 x 34 cm
Carico max. 100 kg 100 kg 100 kg
Design Klapprad

Lavorazione e design

La lavorazione fa la differenza! Perché, soprattutto negli sport acquatici, le biciclette sono esposte costantemente all'acqua salata, all'acqua piovana e alla luce solare e devono essere realizzate con materiali resistenti alla ruggine e robusti. Anche il design e l'aerodinamica giocano un ruolo importante nella scelta del tuo nuovo compagno.

Bicicletta pieghevole
SEATEC MARIN SEATEC BLIZZARD SEATEC BLIZZARD PRO
Lavorazione / Materiale • Telaio in alluminio estremamente robusto
• Portapacchi robusto
• Cerchi rinforzati
• Telaio in alluminio leggero ma robusto
• Manubrio, reggisella, cerchi, freni, portapacchi e alloggiamento motore elettrico in alluminio
• Parafanghi inox
• Raggi in acciaio inox
• Cavalletto laterale in alluminio regolabile
• Telaio in alluminio leggero ma robusto
• Manubrio, reggisella, cerchi rinforzati, freni, portapacchi e alloggiamento motore elettrico in alluminio
• Parafanghi inox
• Raggi in acciaio inox
• Cavalletto laterale in alluminio regolabile
Colore/i Blu / bianco / rosso / nero Blu mauritius Blu mauritius / Giallo / Bianco / Rosso racing
Faltrad Gangschaltung

Cambio e trasmissione

Soprattutto nelle regioni montuose e ventose, un potente cambio di marcia è essenziale per adattare il rapporto di marcia della bicicletta alle prestazioni personali e alle variabili ambientali come brutte strade, pendenze e condizioni atmosferiche avverse. Un cambio al mozzo impedisce inoltre che la catena cada da uno dei pignoni quando la bicicletta viene riposta nella borsa o quando viene ripiegata senza attenzione.

Bicicletta pieghevole
SEATEC MARIN SEATEC BLIZZARD SEATEC BLIZZARD PRO
Cambio Cambio al mozzo Shimano a 3 velocità con freno a contropedale Cambio al mozzo Shimano-NEXUS a 3 velocità con freno a contropedale Cambio al mozzo Shimano-NEXUS a 3 velocità con freno a contropedale
Faltrad technik

Comfort e tecnica

Il comfort di guida aumenta grazie ad ulteriori dotazioni quali pneumatici larghi, forcella anteriore a sospensione idraulica e sella confortevole. Gli pneumatici a palloncino, come quelli utilizzati nei Pedelec pieghevoli SEATEC, devono essere sempre portati alla massima pressione. Questo garantisce il massimo comfort con la minore resistenza al rotolamento possibile e quindi una maggiore autonomia della batteria.
La rivista Yacht scrive nel numero 25/26 del 2014, a proposito della nostra bicicletta elettrica di bordo Blizzard: "La Blizzard è progettata per il comfort, presenta grandi pneumatici larghi 57 millimetri, la sella ricorda una poltrona ed è molto morbida.....". Con la nostra nuova SEATEC BLIZZARD Pro, un innovativo computer di bordo assicura la regolazione e la visione d'insieme semplicemente tramite un pulsante.

Modelli a confronto
SEATEC BLIZZARD SEATEC BLIZZARD PRO
Modello • Forcella anteriore regolabile, ammortizzata idraulicamente
• Sella comfort regolabile in altezza con elementi ammortizzanti
• Pneumatici comfort 20x2.125
• Supporto alla spinta
• Interruttore e indicatore di carica sulla batteria
• Controllo intuitivo con indicatore di stato di carica della batteria a LED
• Forcella anteriore regolabile, ammortizzata idraulicamente
• Impugnature ergonomiche
• Sella comfort regolabile in altezza con elementi ammortizzanti
• Pneumatici comfort 20x2.125
• Supporto alla spinta
• Computer di bordo (carica della batteria, durata, Trip, km/h, messaggi di errore, consumo di energia, livello di supporto, controllo luci)
• 4 modalità di supporto intuitive per maggiore durata e flessibilità
Fahrrad akku

Batteria e portata

Per le biciclette pieghevoli a trazione elettrica è necessario fare attenzione alla durata e al peso della batteria. Le batterie di buona qualità hanno un'autonomia media di 70-80 chilometri. Le batterie delle nostre biciclette SEATEC sono dotate di celle agli ioni di litio Panasonic di alta qualità.

Fritz W. sulla nostra bici pieghevole elettrica Blizzard:
"Un ottimo valore aggiunto per la barca. Ne ho comprate due e sono totalmente soddisfatto. Ho percorso fino ad ora circa 50 Km e l'indicatore della batteria è ancora pieno. Solido cambio al mozzo a tre velocità con supporto elettrico perfettamente adeguato. Dall'aspetto e dalla tecnica eccellenti".
SEATEC BLIZZARD
• Batteria agli ioni di litio 36 V/8,7 Ah con celle SANYO/Panasonic
• Capacità della batteria: 313 Wh
• Motore sul mozzo 250 W / 36 V
• Sistema di gestione della batteria intelligente (BMS – Battery Management System)
• Portata fino a 70 km
• Supporto fino a max. 25 km/h
SEATEC BLIZZARD PRO
• Batteria agli ioni di litio 36 V/8,7 Ah con celle SANYO/Panasonic
• Capacità della batteria: 400 Wh (18% in più rispetto alla Seatec Blizzard)
• Motore sul mozzo 250 W / 36 V
• Ricarica e consumo di energia controllabile tramite computer di bordo
• Portata fino a 80 km
• Supporto fino a max. 25 km/h
Fahrradlicht

Sicurezza

Come qualsiasi bicicletta, una bicicletta pieghevole deve essere conforme alle norme vigenti del codice della strada. Le nostre biciclette sono dotate dei riflettori o strisce riflettenti necessari, che le rendono visibili agli automobilisti anche al buio. Inoltre, un freno a contropiede rende l'arresto ancora più immediato. Molte biciclette pieghevoli, come la nostra SEATEC VENTO e la TERN Link C8, vengono fornite senza sistema di illuminazione. Queste luci per biciclette alimentate a batteria devono essere successivamente montate e sono disponibili presso i rivenditori specializzati.

Modelli a confronto
SEATEC BLIZZARD SEATEC BLIZZARD PRO
• Freno a V anteriore in alluminio + freno a contropedale posteriore
• Campanello
• Faro anteriore a LED rimovibile
• Riflettore anteriore bianco
• Luce fissa posteriore a LED
• Riflettori sui raggi
• Pedali con riflettori gialli
• Batteria removibile con protezione antifurto
• Freno a V anteriore in alluminio + freno a contropedale posteriore
• Campanello
• Faro anteriore a LED
• Faro frontale a batteria LED fisso (15 Lux)
• Luce fissa posteriore a LED
• Riflettori sui raggi
• Pedali con riflettori gialli
• Batteria removibile con protezione antifurto
• Blocco telaio ABUS

Posizione del motore e della batteria sulle biciclette elettriche

Sulle biciclette elettriche pieghevoli, il motore può essere integrato nella ruota anteriore (motore anteriore), sulla pedaliera (motore centrale) o nella ruota posteriore (motore posteriore). Tutte le varianti hanno i loro vantaggi e svantaggi. Per le ruote pieghevoli elettriche SEATEC abbiamo optato per un motore anteriore. In questo modo è possibile offrire tutte le marce e un freno a contropedale. Il motore è relativamente poco visibile e l'usura della catena è minima. Il motore al mozzo è anche più leggero di un motore montato al centro. Le batterie delle biciclette elettriche sono posizionate sul portapacchi, sul telaio principale o al centro del telaio. Le E-bike SEATEC hanno la batteria sul portapacchi. Su questo punto può essere facilmente smontata, il che rende la bici più leggera di 2 chili. Il portapacchi è ovviamente utilizzabile indipendentemente dalla presenza della batteria. Per le nostre biciclette elettriche pieghevoli SEATEC utilizziamo moderne batterie agli ioni di litio, le quali si caratterizzano per la loro compatibilità ambientale, le elevate prestazioni e il peso ridotto. Inoltre, con questo tipo di batteria non c'è effetto-memoria e ha una lunga autonomia e una bassa auto scarica.

Come trasporto la mia bicicletta pieghevole su e giù dalla barca?

Ci sono diversi modi per mettere o togliere la bicicletta pieghevole dalla barca. Se hai una rampa o una passerella, puoi facilmente spingere la bicicletta pieghevole su o giù dalla barca anche quando è aperta e montata. Una gruetta da barca è anche un buon modo per spostare facilmente le biciclette pieghevoli. Se entrambe le opzioni non sono possibili nel tuo caso, offriamo una borsa adatta per le nostre biciclette pieghevoli elettriche e non elettriche, in cui la bicicletta può essere riposta ripiegata. Questo è anche molto pratico in giro e per lo stoccaggio. Con le nostre E-Bike pieghevoli hai anche la possibilità di rimuovere la batteria per il trasporto, così la bici pieghevole è ancora più leggera.

Fritz W. sulla nostra borsa SEATEC:

"La bici è ben riposta in questa borsa e trova benissimo posto nel gavone. Il prezzo è OK. “

Quali accessori sono consigliati per la mia bicicletta pieghevole di bordo?

Con le nostre borse e cestini per il manubrio potrai trasportare facilmente i tuoi acquisti in barca e riporre senza problemi cibo, creme solari e oggetti di valore durante le escursioni. Come per esempio la borsa per portapacchi RIXEN & KAUL TOURINO, la quale offre ancora più scomparti e possibilità di suddivisione e può essere facilmente fissata alla bicicletta con il sistema KLICKfix. Consigliamo la nostra borsa SEATEC per riporre e trasportare la tua bicicletta pieghevole.
Mentre le nuove biciclette pieghevoli SEATEC BLIZZARD PRO sono dotate di bloccaggio del telaio, il nostro lucchetto a spirale è consigliato per tutti gli altri modelli.

Consiglio dell'esperto: hai mai pensato ad una seconda batteria? Potrai già caricare l'altra batteria mentre sei in viaggio sulla tua bici elettrica pieghevole. Così la tua bicicletta elettrica è sempre pronta all'uso!