Sicurezza in acqua

Marche in questa categoria

Logo VEREIN-STANDER
Bandiere per yacht club, bandiere di segnalazione nautica, sono la carta di visita del vostro club e di tutti gli yacht club che presentano il proprio guidone. Nel settore nautico e della nautica da diporto, le bandiere hanno diverse funzioni: come segnalazione, posizioni di comando, indicazione di località o semplicemente come simbolo di affiliazione club. Sul negozio online SVB è disponibile una sezione molto vasta dedicata alle bandiere. Nel caso la bandiera che cercate non è disponibile tra quelle presenti, vi preghiamo di contattarci: la ordineremo per voi o la lasciamo personalizzare. Quasi tutto è possibile, non esitate a contattarci: ne saremo felici!
Scopri tutti i prodotti VEREIN-STANDER adesso
Logo Seatec
SEATEC - La qualità ad un prezzo imbattibile. SEATEC é il marchio proprietario di SVB, creato nel 1998 per rispondere alle esigenze di tutti gli appassionati di sport nautici e per offrire dei prodotti di qualità ad un prezzo attrattivo.
Scopri tutti i prodotti Seatec adesso
Logo Secumar
SECUMAR – Innovazioni da 4 generazioni. Durante gli ultimi 50 anni, la famiglia di imprenditori Bernhardt Appartebau GmbH port & Co. ha sviluppato e prodotto attrezzature di sicurezza, certificati sotto il marchio SECUMAR.
Scopri tutti i prodotti Secumar adesso
Logo PLASTIMO
Plastimo iniziò nel 1963 a Lorient nella costa atlantica francese con un assortimento di 80 prodotti per gli sport d'acqua. Il fondatore di quest'azienda familiare è Antoine Zuliani. Alla fine degli anni Settanta, i numeri erano già divenuti più significativi: Plastimo distribuisce 2500 prodotti, possiede 400 dipendenti e fonda una filiale in Gran Bretagna. La ricerca e lo sviluppo stanno alla base della sicurezza e delle bussole prodotte sotto il marchio Plastimo, nel 1992 la bussola Plastimo Offshore riceve il premio francese Industrial Design Award. Negli anni Novanta Plastimo ottiene la fama di specialista nella sicurezza e guida nella produzione di giubbotti di salvataggio automatici.
Scopri tutti i prodotti PLASTIMO adesso
Logo SEAGO
Nessuna avventura senza rischio. Ma una buona attrezzatura riduce enormemente il rischio. Costantemente alla ricerca del livello più alto per ancora maggiore sicurezza, Seago Yachting Ldt. sviluppa zattere e giubbotti di salvataggio e accessori per una totale protezione in mare. 
Scopri tutti i prodotti SEAGO adesso
Sapevi che in caso di emergenza il cervello umano torna su processi già appresi invece di diventare spontaneamente creativo? Pertanto, un marinaio dovrebbe preparare se stesso e il suo equipaggio a queste situazioni. Ciò non include solo una formazione regolare sulla sicurezza, ma anche attrezzature di sicurezza valide e funzionali a bordo. La buona notizia: sebbene la paura sia un fattore potente in un'emergenza, non sempre porta al panico. Per saperne di più su Sicurezza... Vai al video...
Sicurezza

Sicurezza

- Per arrivare sani e salvi al prossimo porto -

Il requisito fondamentale per essere sicuri in acqua è una sana autovalutazione. Prima di partire, dovresti familiarizzare bene con la tua barca e istruire l'equipaggio sui processi e sugli strumenti più importanti. Per non correre rischi, dovresti informarti sul tempo previsto e tenere sempre d'occhio il meteo. Anche con un equipaggio di 2 uomini, entrambi i partner devono ricevere un buon briefing. Perché serve a poco se l'uomo va in mare e la donna non sa come recuperarlo.

Quale attrezzatura di sicurezza minima è consigliata per le barche?

- Equipaggiamento di sicurezza personale e uomo a mare -

Ogni barca dovrebbe portare un giubbotto di salvataggio per ogni persona a bordo. Per essere conformi alle attuali normative di sicurezza in Europa, i giubbotti di salvataggio devono avere il marchio CE. In mare, l'equipaggiamento di sicurezza personale dovrebbe essere integrato con una cintura di sicurezza per persona per l'aggancio. I giubbotti dovrebbero essere dotati di un fischietto e di una luce. Al momento dell'acquisto, si prega di notare che le luci non fanno sempre parte dell'attrezzatura standard su tutti i giubbotti. Su ogni barca dovrebbe esserci anche un salvagente con una cima e una luce galleggianti. Prima di iniziare il viaggio, dovresti pensare a misure appropriate per l'uomo a mare e controllare le opzioni per il salvataggio. Soprattutto se hai noleggiato una barca, è importante familiarizzare con l'attrezzatura. Potrebbe essere consigliabile portare a bordo individualmente la propria piccola attrezzatura di sicurezza. Perché, onestamente, le possibilità di risalire a bordo sono scarse, soprattutto con vento forte, mareggiate o col buio. Ecco perché la prevenzione è fondamentale. Un trasmettitore mobile di soccorso in mare può aumentare di molto le possibilità di salvataggio. Al momento dell'acquisto, prestare attenzione alle frequenze su cui viene trasmesso il segnale di soccorso. Ci sono differenze a seconda del produttore. I più comuni sono i trasmettitori di segnalazione AIS. Ogni imbarcazione con AIS a bordo può vedere la posizione "live" della persona in pericolo sul PC o sul plotter e avviare un'operazione di soccorso immediata. I trasmettitori AIS sono registrati sulle barche e quindi non possono essere portati in viaggi charter. Ti piacerebbe essere mobile con il tuo trasmettitore di soccorso e usarlo non solo sulla tua barca, ma anche durante la navigazione o anche in altri sport? Ti consigliamo un dispositivo di comunicazione satellitare. Lasciati consigliare sul dispositivo giusto per te.

Antincendio


Uno dei maggiori pericoli a bordo è un incendio. Solo pochi minuti possono essere decisivi. Gli incendi di grasso, cavi ed elettricità e gli incendi del motore sono i più comuni. Questo è un altro motivo per cui tutti a bordo dovrebbero sapere cosa fare in caso di emergenza. A bordo non dovrebbero mai mancare i mezzi di protezione dagli incendi appropriati. A seconda delle dimensioni, consigliamo almeno due estintori manuali delle classi ABC. Anche una semplice coperta antincendio a portata di mano può prevenire gravi incidenti.

Segnali di soccorso


In caso di emergenza in mare, è importante riuscire a farsi notare ed essere visibili. Dispositivi di segnalazione e fiammiferi o un accendino non dovrebbero quindi mancare su nessuna barca.

Indipendentemente dall'area di navigazione, si consiglia la seguente attrezzatura per i dispositivi di segnalazione:

2 torce fumogene arancioni con una durata del fumo di 1 minuto o 2 segnali fumogeni galleggianti arancioni con una durata del fumo di 4 minuti

2 torce manuali rosse con una durata di illuminazione di 60 secondi

8 razzi a paracadute rossi con un dislivello di 300 m e una durata della luce di 30 secondi. Per le barche da diporto in prossimità della costa è invece possibile utilizzare un dispositivo di segnalazione con stelle luminose rosse e un'altezza di salita di almeno 80 m.

I segnali di soccorso devono essere conservati a bordo in un contenitore di stoccaggio adeguato che soddisfi i requisiti della legge sulle armi. È fondamentale familiarizzare con il corretto utilizzo in modo da poter reagire rapidamente in caso di emergenza e utilizzare i dispositivi di segnalazione in sicurezza.

Attenzione: Per l'acquisizione di molti segnali di soccorso è necessario un certificato di idoneità secondo le disposizioni della legge sulle armi o un certificato di idoneità secondo la legge sugli esplosivi.

Per alcune aree di navigazione dovrebbero essere presenti anche bandiere e altri corpi di segnalazione importanti, ad esempio per indicare l'incapacità di manovra.

Ingresso di acqua


L'attrezzatura minima per ogni barca è un sistema di sentina appropriato. Una pompa di sentina è consigliata per le barche più grandi, spesso viene installata una pompa di sentina elettrica, che dovrebbe essere regolarmente revisionata e testata. Le barche più piccole dovrebbero anche avere un secchio o una sassola a bordo. Si consiglia inoltre di avere una scorta di tappi e coni di emergenza e sigillanti. I marinai esperti sanno anche come aiutarsi con altri mezzi (come una carota). Ma non dovresti comunque fare troppo affidamento sulla creatività spontanea.

Kit di pronto soccorso


Un kit di pronto soccorso appropriato dovrebbe essere sempre disponibile a bordo per lesioni minori e maggiori. A seconda della zona di navigazione (onshore / offshore), ci sono diverse varianti da acquistare. Anche qui l'equipaggio dovrebbe ricevere istruzioni competenti e appropriate. Non per niente l'80% dell'equipaggio è tenuto a presentare un certificato ISAF (World Sailing Safety Certificate) per le regate d'altura.

Zattera di salvataggio


Si consiglia di portare una zattera di salvataggio in mare. Una zattera di salvataggio non solo protegge dall'annegamento ma anche dall'ipotermia. In determinate circostanze, tuttavia, può essere utilizzata anche per riportare in coperta le persone che sono uscite in mare in totale sicurezza. Dovrebbe quindi far parte dell'equipaggiamento di sicurezza di ogni barca. In alcuni Paesi esiste anche l'obbligo di attrezzare le zattere di salvataggio, a seconda dell'area di navigazione. In Germania per esempio è obbligatorio portare una zattera di salvataggio su yacht charter in mare e per alcune regate veliche. Consigliamo dunque vivamente di informarsi sulle normative vigenti nel proprio Paese. Puoi trovare informazioni più dettagliate sul tema delle zattere di salvataggio nella nostra guida.

Manutenzione di mezzi di salvataggio e zattere di salvataggio


Controlla regolarmente la tua attrezzatura di sicurezza e assicurati che sia aggiornata in modo che possa funzionare in caso di emergenza. Gli intervalli di manutenzione prescritti per giubbotti di salvataggio e zattere di salvataggio si trovano sull'adesivo di manutenzione o sul sito web del produttore. Ricordati di informare tutti i membri dell'equipaggio e gli ospiti sull'equipaggiamento di sicurezza a bordo e su come funziona.

Valutazioni e recensioni dei clienti

Tutte le recensioni (107.329)
Icona profilo utente

Delia S. su 27.11.2020

come al solito ottimo servizio

Icona profilo utente

Pierfrancesco P. su 24.11.2020

Imballo fatto davvero bene

Icona profilo utente

Tiziano G. su 21.11.2020

Tempistica rispettata e qualità prodotti secondo aspettative.