Riflettori radar per barche

Molte imbarcazioni da diporto sono per lo più in plastica o in legno e pertanto non presentano abbastanza superficie per produrre un segnale radar sufficiente. In questo caso è utile un riflettore radar. Grazie alle numerose superfici rettangolari in alluminio, viene riflesso un eco sufficiente per i ricevitori radar. Questo crea maggiore sicurezza e aumenta la probabilità di essere notati, soprattutto in condizioni meteorologiche avverse con scarsa visibilità o nebbia. Per saperne di più su Riflettori radar...

Riflettori radar

- Segnali radar efficaci con qualsiasi tempo -

Affinché un riflettore radar sia il più efficace possibile, durante il montaggio si devono tenere in considerazione due cose:

1. Montare il riflettore radar in alto

Montando un riflettore radar il più in alto possibile, la barca rifletterà comunque un'eco radar sufficiente anche se lo scafo o l'equipaggiamento è già dietro l'orizzonte radar. Su una barca a vela si consiglia di montare il riflettore radar sulla parte superiore dell'albero o sulla vela più alta.


2. Montare il riflettore radar in modo fisso e stabile

Montare il riflettore in modo che non possa scivolare o girarsi. In questo modo si evitano echi non stazionari, come può accadere con un'installazione volante sulle drizze o sul paterazzo. Gli echi non stazionari compaiono sullo schermo del ricevitore radar in modo alternante e non vengono visualizzati. I sistemi di scansione raster possono sopprimere tali echi in modo che non vengono percepiti con la tua barca.

Valutazioni e recensioni dei clienti

Tutte le recensioni (116.212)
Icona profilo utente

Roberto T. su 13.10.2021

Ottimo prodotto , leggero , smontabile e funzionale

Icona profilo utente

Maurizio B. su 13.10.2021

Cortesia del servizio clienti Italiano

Icona profilo utente

Guido M. su 11.10.2021

Nessun problema, tutto bene