Attrezzatura di coperta

Andare in barca a vela è una passione che è resa ancora più divertente dall'avere a bordo l'attrezzatura di coperta adatta. Ma quali prodotti sono importanti e quale materiale è indispensabile a bordo di una barca a vela? SVB ti offre l'attrezzatura da vela giusta e l'attrezzatura di coperta perfetta a un prezzo accessibile! Per saperne di più su Coperta...

Marche in questa categoria

Logo Sprenger
Sprenger GmbH Metallwarenfabrik produce da sempre prodotti di altissima qualità. Questa affermazione è già evidente nella scelta delle materie prime: Sprenger utilizza solo materiali e componenti di alta qualità per poter offrire ai propri clienti prodotti affidabili e altamente durevoli. I prodotti vengono lavorati costantemente e attentamente da professionisti formati ed avviene costantemente un controllo di qualità dopo ogni fase di produzione completata sull'attrezzatura di prova dell'azienda. Tutti i prodotti contrassegnati con il logo HS sono fabbricati nel sito di produzione di Iserlohn nel Sauerland e rappresentano la qualità "Made in Germany" . I più venduti del marchio Sprenger sono i bozzelli e le pulegge, le estensioni del timone e i mordiscotte.
Scopri tutti i prodotti Sprenger adesso
Logo Blue Wave
Dopo 75 anni di duro lavoro Blue Wave resta ancora un'azienda a conduzione familiare giunta alla terza generazione. L'azienda è uno dei più grandi produttori di accessori per barche a vela. I prodotti vanno dagli arridatoi, ai bulloni, da cavi in acciaio a morsetti fino alle piastre.
Scopri tutti i prodotti Blue Wave adesso
Logo LEWMAR
Lewmar sviluppa dal 1946 prodotti nautici innovativi ed affidabili, in modo da poter sfruttare a pieno il tempo in acqua. Con il suo vasto assortimento di ancore e verricelli, oblò e boccaporti, winch e Hardware, Lewmar offre la soluzione perfetta sia per i piccoli charter che per i grandi yacht. La produzione ha sede in Gran Bretagna, garantendo la miglior qualità per tutti i prodotti Lewmar.
Scopri tutti i prodotti LEWMAR adesso
Logo Pfeiffer
L'azienda Pfeiffer Marine GmbH è attiva da oltre 40 anni come produttore di attrezzature di coperta in alluminio resistenti all'acqua di mare. Lo sviluppo interno e la produzione flessibile permettono allo stesso tempo di soddisfare le richieste dei cantieri navali, dei commercianti e dei singoli privati. 
Scopri tutti i prodotti Pfeiffer adesso
Coperta

Attrezzatura di coperta: cosa avere a bordo

- Tutto dalla A alla Z -

Albero

Il rigg, ovvero l'albero con le sue manovre fisse e correnti, è il cuore di ogni imbarcazione a vela e, insomma, deve semplicemente funzionare bene. Oltre alle vele, al rigg appartengono anche le sartie, i sistemi di rollafiocco, i bozzelli, i rinvii e i rodkicker.

Manovre fisse

La parola moderna per manovre fisse è cavi d'acciaio. Tutto ciò che a bordo viene utilizzato per sostenere l'albero o per rinforzarlo viene definito con il termine manovre fisse che comprendono gli stralli e le sartie. Come suggerisce il nome, nella maggior parte dei casi questi cavi sono fissi e non vengono regolati durante la navigazione ma solamente durante il rimessaggio. Il sartiame fisso comprende, ad esempio, anche lo strallo di poppa o paterazzo, che non sempre è costituito da cime d'acciaio. Questo tipo di attrezzatura dovrebbe essere controllata a intervalli regolari. È meglio farlo direttamente quando la barca è varata, prima di armare l'albero. Se ci sono attorcigliamenti nei cavi, dovrebbero essere esaminati più da vicino. Manovre fisse difettose possono portare alla rottura dell'albero.

Manovre correnti

L'insieme di cime usate durante la navigazione per la regolazione delle vele e dell'albero viene definito manovre correnti: drizze, scotte, carrello di randa e del fiocco, vang, cunningham, tesabase, amantiglio. Queste dovrebbero essere controllate almeno una volta all'anno. Tuttavia, lo skipper esperto ha sempre un occhio sulle manovre correnti, poiché queste si usurano durante la stagione.

Winch

Gli argani assorbono le forze di trazione delle drizze e delle scotte. Per le drizze, cioè tutte le cime che permettono di issare le vele sull'albero, i winch vengono fissati direttamente all'albero o, nel caso di drizze deviate, in pozzetto. La scelta della giusta dimensione del winch dipende dai carichi da trasportare e dalle dimensioni della barca. Esistono i cosiddetti winch self tailing o i winch standard, ma anche winch elettrici particolarmente indicati per equipaggi piccoli o barche molto grandi. Questi sono azionati con delle maniglie per winch. Queste maniglie sono disponibili in vari modelli.

Sistemi Traveller e rotaie

Il carrello di randa o il carrello del fiocco a bordo del tuo yacht a vela vengono utilizzati per cambiare l'angolo di incidenza della randa o del fiocco in modo da dare alla vela la forma più efficiente. La scotta è guidata sulla rotaia dal cosiddetto sistema traveller per meglio adattare il punto di traino della vela alle condizioni e agli angoli del vento. I sistemi traveller scorrono sulle rispettive guide.

Cime di ormeggio / bitte

Di solito ci sono bitte sulla prua e sulla poppa della nave. Le linee di ormeggio sono attaccate a questi e tengono la barca in posizione nel porto. Una bitta al centro della nave funge da bitta a molla, un attacco diagonale. Protegge la nave dai movimenti in avanti e indietro causati dal vento o dalle onde.

Sistemi avvolgibili

Esistono sistemi di avvolgimento per la vela di prua, ma anche per la randa. A differenza dei classici stay riders o del sistema di tubazioni, i sistemi avvolgibili sono molto facili da usare. Sono particolarmente apprezzati dai velisti solitari e da crociera, ma sono anche una soluzione pratica per piccoli equipaggi. In termini di manovrabilità, questo è un grande vantaggio per i sistemi di avvolgimento. Tuttavia, è necessario scendere a compromessi in termini di prestazioni. A causa delle proprietà di terzaroli e del taglio, le vele di solito non possono essere adattate così bene alle condizioni del vento. Le possibilità con un cambio vela classico sono molto maggiori, ma anche più complesse e rischiose, soprattutto con vento forte.

Blocchi e carrucole

I blocchi vengono utilizzati principalmente a bordo per deviare linee e scotte, o sotto forma di paranco per ridurre la pressione su una scotta. I blocchi moderni sono solitamente realizzati in plastica, alluminio o acciaio. Sono con cuscinetti a sfera o hanno un cosiddetto cuscinetto a scorrimento in modo che le linee scorrano meglio. Come con gli argani, i blocchi non dovrebbero essere trascurati. Almeno dopo ogni navigazione in acqua salata, queste dovrebbero essere risciacquate con acqua dolce, così come la coperta, le scotte e gli argani. Questo allunga la loro vita di alcuni anni. La cosa buona: puoi fare tutto in una volta?

Hai domande o hai bisogno di aiuto per scegliere l'attrezzatura giusta per il tuo albero e la tua coperta? Contattaci e sarai consigliato da veri velisti, velai e tecnici!

Valutazioni e recensioni dei clienti

Tutte le recensioni (109.300)
Icona profilo utente

Giampaolo C. su 12.02.2021

veloci e come sempre affidabili

Icona profilo utente

Raffaele D. su 10.02.2021

Migliorare il trasporto

Icona profilo utente

Michele P. su 09.02.2021

Sempre efficente e veloce. Fornitore consigliato