Antivegetativa autolevigante

L'antivegetativa autolevigante, detta anche SPC (Self Polishing Copolymer), ha una proprietà speciale di auto abrasione. Al giorno d'oggi questa è considerata la tecnologia più moderna. Questo tipo di antivegetativa è idrosolubile e diventa sempre più sottile durante la navigazione in acqua, quindi vi è permanentemente biocida fresco sulla superficie. Se guidi una barca da diporto che raggiunge anche velocità più elevate, l'antivegetativa utopulente puó non essere adatta e dissolvere completamente il rivestimento prima della fine della stagione. In questo caso è necessaria un'antivegetativa a matrice dura. Per saperne di più su Antivegetativa autolevigante...

Antivegetativa autolevigante

- Un meccanismo unico -

Trova anche l'antivegetativa autolevigante adatta per la tua imbarcazione da diporto nel nostro negozio. Qui troverai prodotti antivegetativi di rinomati produttori come International, Hempel e Seatec. Inoltre, le antivegetative sono disponibili in diversi colori.
 

Come funziona l'antivegetativa autolevigante?


L'antivegetativa autopulente si basa su un legante in copolimero. Questo innesca in acqua una reazione chimica controllata e lenta sulla superficie della vernice. I biocidi collegati con i copolimeri formano un meccanismo unico che protegge la tua imbarcazione da diporto dalla vegetazione. La velocità di rilascio dei biocidi è mantenuta costante e bassa dalla lenta reazione chimica.
Poichè l'antivegetativa autolucidante presenta sempre uno strato di biocida attivo sulla superficie, non si accumulano strati molto spessi nel corso degli anni.
 

Applicazione: pennello o rullo?

L'antivegetativa può essere applicata tramite pennello o rullo. L'applicazione della vernice sotto la linea di galleggiamento con un rullo ha il vantaggio che l'antivegetativa viene applicata in modo più uniforme e su una superficie più ampia. Il pennello è ideale per le zone di difficile accesso, come l'elica di prua. Tuttavia, c'è il rischio che le singole fibre possano allentarsi, permettendo all'antivegetativa di diventare permeabile. Rinnovare l'antivegetativa: L'applicazione di un'antivegetativa di qualità equivalente può essere effettuata direttamente sullo strato. Raccomandazione: assicurarsi che la superficie esistente sia priva di polvere e grasso.

Quale antivegetativa è adatta alla mia imbarcazione da diporto?


Per la scelta dell'antivegetativa giusta sullo scafo affidati e chiedi consiglio al tuo rivenditore di fiducia o informati presso il porto di casa. A causa delle diverse condizioni ambientali, non esiste un rivestimento antivegetativo che sia universalmente adatto a qualsiasi superficie.
Quindi fai attenzione durante l'acquisto di imbarcazioni usate e informati su quale vernice è stata usata dal precedente proprietario. Assicurati di chiedere all'acquisto il tipo di antivegetativa precedentemente applicata.
Poiché nell'antivegetativa sono contenuti biocidi, in alcuni paesi ne è vietata la lavorazione e l'uso di alcuni tipi.

Per maggiori informazioni ti consigliamo di consultare la nostra guida all'antivegetativa.

Valutazioni e recensioni dei clienti

Tutte le recensioni (107.314)
Icona profilo utente

Delia S. su 27.11.2020

come al solito ottimo servizio

Icona profilo utente

Pierfrancesco P. su 24.11.2020

Imballo fatto davvero bene

Icona profilo utente

Tiziano G. su 21.11.2020

Tempistica rispettata e qualità prodotti secondo aspettative.