Applicazione antivegetative

Come suggerisce il nome, l'antivegetativa a matrice dura forma una superficie dura e carteggiabile ed è particolarmente resistente all'abrasione. Per questo motivo, l'antivegetativa è ideale per imbarcazioni con arresti prolungati, yacht ad alta velocità o barche da rimorchio. Nonostante i lunghi periodi di inattività, quindi senza movimento, l'antivegetativa dello scafo offre una protezione duratura contro le incrostazioni vegetali. Per saperne di più su Antivegetativa a matrice dura...

Definizione: antivegetativa a matrice dura

- Per quali barche é adatta l'antivegetativa a matrice dura? -

La vernice sotto la linea di galleggiamento è consigliata per imbarcazioni con lunghi tempi di sosta, barche da rimorchio e imbarcazioni da diporto che navigano a una velocità fino a 70 nodi. Anche nelle acque in cui le barche o gli yacht vanno in secca è necessario applicare un'antivegetativa a matrice dura.
La superficie è lucida e non si consuma (a differenza di quella auto levigante). Questo tipo di vernice antivegetativa è costituita da uno strato più duro rispetto ad altri tipi di antivegetative.
Nonostante i lunghi periodi trascorsi senza movimento, l'antivegetativa a matrice dura offre una protezione duratura contro le incrostazioni. L'effetto dei biocidi inizia nell'acqua, motivo per cui l'imbarcazione può resistere facilmente per giorni o settimane in caso di rimessaggio invernale.
 

Come funzionano le antivegetative a matrice dura?


Le vernici antivegetative a matrice dura sono caratterizzate da una superficie dura che una volta asciugata è carteggiabile. Il legante, chiamato anche matrice, è insolubile in acqua. Di norma, questo strato contiene le sostanze bioattive che proteggeranno lo scafo dalle incrostazioni. L'effetto dei biocidi inizia nell'acqua, motivo per cui l'imbarcazione può resistere facilmente per giorni o settimane in caso di rimessaggio invernale.
I principi attivi vengono rilasciati da questa matrice in modo che la struttura vuota del legante rimanga alla fine.
 

Con quale frequenza dovrebbe essere applicata l'antivegetativa a matrice dura?


Gli esperti raccomandano di rinnovare la vernice antivegetativa a matrice dura ogni anno. È possibile applicare più mani come misura precauzionale per garantire la resistenza alle incrostazioni per diversi anni. Informati in anticipo se questo è consigliato per il prodotto da te scelto.
 

Trova l'antivegetativa adatta


Nessun rivestimento antivegetativo è universalmente adatto a qualsiasi superficie. Dipende, ad esempio, dalle condizioni della zona, dalla barca, dalla velocità e molto altro.
Allo stesso modo, per le barche usate è necessario conoscere quale vernice antivegetativa è stata utilizzata dal precedente proprietario. Quando prendi il controllo di una imbarcazione dovresti assolutamente informarti sul tipo di antivegetativa precedentemente applicato.
Se non sei sicuro di quale sia la giusta antivegetativa per la tua barca, chiamaci o informati prima di procedere all'acquisto.

Per maggiori informazioni vale la pena dare uno sguardo alla nostra guida all'antivegetativa.

Valutazioni e recensioni dei clienti

Tutte le recensioni (107.227)
Icona profilo utente

Tiziano G. su 21.11.2020

Tempistica rispettata e qualità prodotti secondo aspettative.

Icona profilo utente

Giovanni P. su 11.11.2020

Tutto bene, veloci e precisi

Icona profilo utente

Luigi D. su 04.11.2020

Servizio ottimo, sarebbe perfetto se si riducessero i tempi di consegna